Pronomi Diretti
02 Ottobre 2020

iSpeakItaliano – Pronomi diretti – 02 Ottobre 2020

Oggi ha telefonato il mio amico Mario, qualche volta lui chiama per risolvere i problemi con il suo PC, di solito porta in un centro assistenza della nostra città ma in questo periodo è chiuso e non possono aiutare. I miei amici hanno spesso problemi con i loro computer , di solito aiuto volentieri se è possibile ma non sempre posso aggiustare subito, a volte devono aspettare un pò. Mario mi aveva chiesto aiuto due settimane fa, è stato paziente ma oggi era preoccupato perchè il computer non si accendeva più e non poteva usare per niente. Lui deve consegnare del lavoro domani ed era nel panico. Ma i computer sono fatti cosi, creano problemi proprio quando dobbiamo usare per necessità, quando usiamo le reti sociali o giochiamo non danno mai noie. Dovevo fare una lezione ma ero molto dispiaciuto per Mario e ho chiesto al mio studente se potevamo rimandare, per fortuna anche lui non poteva fare quel giorno ed è stato facile rimandar alla settimana prossima. Dopo aver rimandato l’incontro ho chiamato Mario e gli ho detto di prendere il computer e di portar a casa mia appena possibile. Dopo quindici minuti Mario era già a casa mia e con molta ansia ha pregato di sistemare il suo laptop perché non voleva proprio accendersi e lui aveva bisogno urgentemente di alcuni files. Ho cercato di rassicurar, ho preso subito il suo computer e ho iniziato a esaminar. Ho provato ad accender e ho subito notato un piccolo led che si illuminava quando premevo il pulsante di accensione. Dopo due secondi ho capito il problema e ho iniziato a ridere. Mario guardava sempre molto serio e preoccupato e non capiva perché io ridessi. Mi ha chiesto se potevo aggiustare e ha iniziato a essere un pò infastidito dalla mia risata. Non volevo far soffrire ancora e quindi alla fine ho detto :
– La batteria è scarica!

Soluzione

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.