La Famiglia Ferrari
Capitolo 12
Francesco e il contratto importante
Gli Ausiliari

iSpeakItaliano – La Famiglia Ferrari – Capitolo 12 – Francesco e il contratto importante – Gli Ausiliari – 2 Febbraio 2021

  Ciao!

  So che voi eravate preoccupati per me, ma il vostro Francesco non vi abbandonati.

  Finalmente ho un pò di respiro per fare quattro chiacchiere insieme a voi. In questi ultimi mesi il lavoro stato un incubo. Non avuto tempo per niente altro che il nostro nuovo progetto. Io, Marco e tutti i ragazzi della CarDan lavorato sodo per conquistare un nuovo cliente. Tutti noi trascurato un po’ le nostre famiglie, i nostri impegni privati e soprattutto le nostre passioni o passatempi. Il tempo libero nei mesi scorsi stato un lusso, soprattutto per me e per Marco.

  Ero molto dispiaciuto per Paolo e Giulietta, non avuto molto tempo nemmeno per loro. Per fortuna riuscito a stare con mia figlia e mio figlio per addobbare l’albero di Natale, fare il presepe, sistemare le luci in casa e passare delle feste serene. Nel periodo natalizio Giulietta era un po’ preoccupata ma, quando tutti insieme finito il lavoro e la casa era pronta per il Natale, lei tornata serena e allegra come sempre. Carla mi aiutato molto con i nostri figli, cercato di essere più presente perché sapeva che era necessario fare questo piccolo sforzo. Paolo e Giulietta stati meravigliosi perché capito che il mio progetto era molto importante. Loro non erano arrabbiati con me anche se sentivano la mia mancanza in casa.

  Durante le festività tutti noi fatto una pausa per passare più tempo in famiglia e riposare dopo tanto lavoro. Purtroppo non era ancora finita! Questa nuova azienda e il suo progetto erano più grandi del solito e non eravamo abituati a gestire questo tipo di situazione. In ufficio, io e gli altri, sgobbato ancora molto durante tutto il mese di gennaio, per rispettare gli impegni con il cliente e consegnare tutto prima delle scadenze previste dal contratto.

  Il lavoro stato duro ma alla fine il gruppo ottenuto un grandissimo risultato. Tutto stato completato nei tempi previsti e la settimana scorsa consegnato il nostro progetto. Io, Marco e uno dei nostri collaboratori andati nella sede del cliente per aggiornare i sistemi, configurare tutto, fare alcuni controlli e verificare il buon funzionamento dei prodotti installati. Alla fine, tutti e tre, tenuto una piccola conferenza per illustrare ai dipendenti il nuovo sistema realizzato su misura per loro.

  Il capo del dipartimento IT dell’azienda era molto soddisfatto di tutto il materiale e della nostra professionalità. Prima di lasciare i loro uffici il presidente della compagnia ci confermato la sua intenzione di affidare a noi altri lavori di aggiornamento dei loro sistemi. Io e Marco siamo molto contenti del lavoro della nostra squadra e deciso di dare a tutti un bonus come ringraziamento per tutti i sacrifici degli ultimi mesi e per questa importante vittoria.

  Dobbiamo ancora lavorare molto per eseguire test e risolvere piccoli errori, ma sicuramente la parte più dura è alle nostre spalle e i nostri dipendenti ora sono all’altezza della situazione. Grazie a questo contratto la CarDan fatto un salto di qualità molto importante e forse nei prossimi mesi assumeremo uno o due ragazzi nuovi per seguire meglio i progetti.

  Tutti noi possiamo quindi ricominciare ad avere più tempo libero da dedicare alle persone care e ai nostri interessi. Questo significa anche che voi avrete mie notizie più spesso.

  Buona giornata a tutti, ci sentiamo presto.

  Ciao!







Soluzione

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.