1° Maggio 2020 – 1° Maggio 2021
Un anno di iSpeakItaliano.it

   Il primo maggio, come ogni anno, celebriamo la Festa del lavoro, o dei lavoratori. Questa festa non esiste solo in Italia ma si festeggia in molte altre parti del mondo. Il primo maggio è stato scelto come giorno dedicato ai lavoratori per un evento storico di più di un secolo fa. Questo evento è collegato alla nascita delle prime leggi sul numero di ore massimo della giornata di lavoro.

  Nel 1886 (mille ottocentoottantasei) a Chicago c’è stato uno sciopero dei lavoratori per ottenere il rispetto della nuova legge che prevedeva al massimo otto ore di lavoro. In una manifestazione di protesta la polizia ha sparato sulla folla e ha ucciso due persone. 

  Nel 1890 ( mille ottocento novanta ) è stato deciso di ricordare queste persone con la creazione della festa dei lavoratori nel giorno del primo maggio. In Italia la festa è stata cancellata nel periodo del fascismo, ma è è stata ripristinata nel 1945 ( mille novecento quarantacinque ), alla fine della seconda guerra mondiale.
 In Italia è una tradizione celebrare la Festa del lavoro con il “concertone” di piazza San Giovanni in Laterano a Roma. Il concerto è organizzato dai tre sindacati italiani più importanti ( CGIL, CISL e UIL ). Quest’anno sarà la ventinovesima edizione del concerto, ma a causa del coronavirus non sarà in piazza a Roma. I cantanti suoneranno da diversi luoghi per rispettare le norme di sicurezza e tutto lo spettacolo sarà trasmesso in televisione e alla radio.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.